Cannabinoidi e stress

Lo stress è una risposta naturale del nostro corpo che si presenta in caso di cambiamenti o situazioni della vita che richiedono un adattamento; dato che tali cambiamenti sono spesso frequenti durante la nostra esistenza, è molto importante che in alcuni momenti rispondiamo con stress. Il problema avviene quando questo periodo di stress si prolunga per troppo tempo, influenzando aspetti della vita come le nostre relazioni o carriera professionale.

Il CBD (cannabidiolo) ha un ruolo importante nel momento in cui necessitiamo ridurre l’ansia che si sviluppa in situazioni stressanti. Allo stesso modo si sta dimostrando che le proprietà terapeutiche dei cannabinoidi riducono lo stress, migliorano i disturbi del sonno, aiutano a combattere i problemi di percezione o memoria successivi ad un evento stressante ed altri sintomi che possono sorgere.

Effetti della cannabis terapeutica sullo stress

  • Diminuisce l’ansia
  • Rilassamento
  • Antidepressivo
  • Miglioramento della memoria
  • Nessuna alterazione dello stato cognitivo

In breve

I cannabinoidi sono noti per i loro effetti benefici nella riduzione dello stato di ansia. I risultati degli studi realizzati suggeriscono che i cannabinoidi potrebbero offrire alcuni benefici come trattamento per lo stress senza influire nello stato cognitivo del paziente come succede con altri trattamenti.

Stress y cannabis | Kalapa Clinic

Come interagiscono i cannabinoidi nel trattamento dello stress

Gli effetti rilassanti dati dall’uso dei cannabinoidi sono un fatto conosciuto, specialmente per via inalata, però non è stato possibile affermare che la cannabis aiuta nella riduzione dello stress fino a quando non iniziarono ad essere pubblicati i primi studi.

Esistono diversi tipi di stress che possono essere trattati con cannabis terapeutica. Uno di questi è lo stress cognitivo, che può influenzare processi mentali come la percezione, la memoria o il linguaggio. Nel 2012 venne pubblicata una ricerca [1] nella quale si studiarono gli effetti della cannabis nei processi cognitivi influenzati da stress. Allo stesso modo, un altro studio parallelo [2] dimostrò che il consumo regolare di cannabinoidi migliora la risposta dello stress, esercitando effetti antidepressivi di lunga durata.

Con i risultati conseguiti nel trattamento di tali processi, gli stessi ricercatori che realizzarono questo studio decisero di indagare se vi fosse anche una relazione tra cannabinoidi e stress cronico, il quale si origina quando il fattore stressante si prolunga nel tempo. In questo successivo studio [3], venne esaminato se la cannabis potrebbe prevenire gli effetti a lungo termine dati dalla esposizione cronica allo stress nella funzione cognitiva, incluso la plasticità nella attività sinaptica e la memoria a breve termine. I risultati dimostrarono che i cannabinoidi possono essere un trattamento interessante da includere per migliorare le terapie attuali.

Bibliografia sui cannabinoidi e stress

Utilizare CBD per lo
Stress

Più info

PER SAPERE COME ASSUMERE CANNABINOIDI PER ALLEVIARE LO STRESS, CONTATTACI

CONTATTACI

 

Altri articoli sui cannabinoidi e diverse patologie